FIDUCIARY AND ATTORNEY COMPENSATION

I rappresentanti personali, i fiduciari, i loro avvocati e altri professionisti coinvolti nell’amministrazione di probate and trust estates hanno diritto a un risarcimento ragionevole per i loro servizi.

Florida Statuto 733.612, intitolato, “Transazioni autorizzate per il rappresentante personale” espone le transazioni, con alcune eccezioni, un rappresentante personale è autorizzato a impiegare nella gestione di una tenuta di successione in Florida, salvo diversamente proibito dalla Volontà o dagli ordini del tribunale. Incluso è il rappresentante personale dell’autorità di assumere persone, tra cui, ma non limitato a, avvocati, commercialisti, revisori contabili, periti, consulenti di investimento, e gli altri, anche se sono uno e lo stesso come il rappresentante personale o sono associati con il rappresentante personale, per consigliare o aiutare il rappresentante personale nello svolgimento delle funzioni amministrative; agire in base alle raccomandazioni di quei lavoratori subordinati senza indagine indipendente; e, invece di agire personalmente, impiegare uno o più agenti per eseguire qualsiasi atto di amministrazione, discrezionale o meno.

Florida Statuti 733.617, intitolato “Compensazione del rappresentante personale” e Florida Statuto 733.6171, intitolato “Compensazione di avvocato per il rappresentante personale”, di cui importi presunti ragionevoli e fattori per la corte di prendere in considerazione nel determinare se il risarcimento pagato al rappresentante personale e il suo avvocato sono ragionevoli. Entrambi gli statuti forniscono importi specifici, in base al valore compensabile della proprietà e al suo reddito. Tali importi sono generalmente ritenuti ragionevoli per i servizi ordinari.

Oltre a ricevere le spese per i servizi ordinari, i rappresentanti personali e i loro avvocati hanno diritto a un ulteriore ragionevole compenso per eventuali servizi straordinari forniti durante l’amministrazione. Che cosa è un servizio straordinario può variare a seconda di molti fattori, tra cui la dimensione della tenuta. Essa può anche includere altri servizi come coperto più pienamente in Florida Statuto 733.617, compreso, ma non limitato a:

  • Coinvolgimento in un concorso di volontà, costruzione di volontà, un procedimento per la determinazione dei beneficiari, un reclamo contestato, un procedimento elettivo, una ripartizione delle imposte immobiliari o qualsiasi procedimento contraddittorio o contenzioso da parte o contro la proprietà.
  • Rappresentanza del rappresentante personale nell’audit o in qualsiasi procedimento per l’adeguamento, la determinazione o la riscossione di qualsiasi imposta, oltre a fornire consulenza fiscale o servizi di qualsiasi tipo
  • Acquisto, vendita, locazione o ingombro di beni immobili da parte del rappresentante personale o coinvolgimento in zonizzazione, uso del suolo, ambiente o altre questioni simili.
  • Consulenza legale per quanto riguarda lo stato di homestead di beni immobili o procedimenti che coinvolgono tale stato e servizi relativi a homestead protetta.
  • Coinvolgimento in controversie fiduciarie, dipendenti o legali.

Su richiesta di qualsiasi persona interessata, il Tribunale può esaminare il risarcimento pagato e determinarne la ragionevolezza. Se determinato irragionevole, il giudice può aumentare o diminuire l’importo del risarcimento da pagare, così come richiedere la restituzione di qualsiasi denaro pagato che sono stati determinati irragionevole.

Codice di fiducia della Florida, prevede inoltre che un fiduciario, come un rappresentante personale, ha diritto a un risarcimento che è “ragionevole date le circostanze.”Vedi Florida Statuto §736.0708 (1).

Sfortunatamente, gli statuti che trattano la compensazione nelle amministrazioni fiduciarie sono privi di qualsiasi riferimento a ciò che equivale a una compensazione “ragionevole” o al modo di determinare se le commissioni richieste da un fiduciario sono di per sé ragionevoli. Generalmente, la compensazione di un Trustee può essere stabilita nello strumento fiduciario o mediante accordo separato con il Trustee. In assenza di uno dei due, il tribunale del circuito ha giurisdizione per rivedere e determinare le tasse di un fiduciario. F. S. §736.0201(4)(c), (4) (g).

Anche in determinate situazioni in cui il trust specifica il risarcimento del trustee, il tribunale può adeguare tale compensazione se le funzioni del trustee sono sostanzialmente diverse da quelle contemplate quando il trust è stato creato o se il risarcimento specificato è irragionevolmente basso o alto. Di conseguenza, indipendentemente dal fatto che lo strumento fiduciario preveda o meno la base, l’importo e la forma del risarcimento, l’importo o il tasso del risarcimento o della commissione di un fiduciario non è determinato da alcuna regola inflessibile, ma spetta a esclusiva discrezione del tribunale appropriato in cui la discrezione deve essere riconosciuta in conformità con determinati principi stabiliti nella giurisprudenza precedente. A causa della mancanza di un orientamento statutario per determinare la ragionevolezza delle tasse trustee, il tribunale è lasciato con il compito di determinare la ragionevolezza della compensazione del trustee e in tal modo sarà spesso guardare ai doveri e le responsabilità del trustee sotto il particolare trust in questione. Vedi, per esempio, Osius v. Miami Beach First Nat. Banca, 74 Così.2d 779 (Fla. 1954).

Nel 1958, la Corte Suprema in West Coast Hospital Ass’n v. Florida National Bank di Jacksonville, 100 Così.2d 807 (Fla. 1958), fattori stabiliti per la corte di prendere in considerazione nel determinare una tassa ragionevole. Alcuni dei fattori utilizzati per determinare la ragionevolezza di una tassa includono:

  • L’importo del reddito da capitale ricevuti ed erogati dal fiduciario
  • Il salario o lo stipendio di solito concessi agli agenti per l’esecuzione di lavori leggeri nella comunità
  • il successo o Il fallimento del trustee amministrazione
  • particolari abilità o esperienza, il trustee ha portato alla fiducia amministrazione
  • La fedeltà o infedeltà del trustee ai beneficiari
  • La quantità di rischio e la responsabilità assunta dal fiduciario
  • Il tempo coinvolti nell’amministrazione del trust
  • personalizzati in comunità compensi di amministratori da settlors o tribunali e come al risarcimento pagato la fiducia di aziende e banche che serve come fiduciari
  • Il carattere del lavoro svolto dal fiduciario
  • stimare il fiduciario ha dato del valore dei propri servizi
  • Pagamenti effettuati o consentito dai beneficiari al fiduciario destinato ad essere applicato verso il fiduciario di compensazione

I fattori sopra elencati non sono all inclusive e il giudice può utilizzare altri fattori nel determinare l’ammontare dei compensi, a causa di un fiduciario. Il criterio fondamentale è la ragionevolezza, determinata alla luce dei fatti e delle circostanze di ogni singolo caso.

Nonostante la Florida non abbia un programma legale per le commissioni del trustee, una gamma standard di commissioni del trustee è generalmente riconosciuta dai fiduciari aziendali o professionali della Florida. Mentre ci sono numerose variazioni dichiarate dai fiduciari aziendali nei loro programmi a pagamento, c’è una gamma comune. Analogamente alla fissazione del risarcimento per un rappresentante personale, il fiduciario ha anche diritto a un risarcimento aggiuntivo per servizi straordinari. C’è una notevole quantità di concorrenza attualmente esistente nelle commissioni per i servizi addebitati dai dipartimenti fiduciari, e le tariffe generalmente diminuiscono con l’aumentare del valore delle attività fiduciarie.

Ulteriori problemi che complicano la decisione sulla ragionevole compensazione dei trustee sorgono anche quando ci sono più trustee e nel determinare l’assegnazione della commissione di un trustee dal capitale rispetto al reddito. Se più trustee ricevono un importo maggiore in totale delle commissioni, un singolo trustee riceverebbe per aver svolto lo stesso lavoro? La risposta sembra essere ” no ” a meno che il trust non preveda diversamente, c’è un accordo separato con il disponente che fornisce altrimenti, o un trustee sta fornendo un servizio speciale che garantisce un costo aggiuntivo. Vedere Westcoast Hospital Association v. Florida Banca Nazionale di Jacksonville, 100 Così.2d 807 (Fla. 1958). Generalmente, i più fiduciari devono concordare su come la tassa sarà diviso tra di loro, altrimenti il tribunale lo farà. Per quanto riguarda l’assegnazione della tassa di un fiduciario, la prima questione riguarda se la tassa dovrebbe essere presa dal capitale o dal reddito. La seconda questione diventa se un particolare beneficiario dovrebbe pagare più di altri beneficiari. Per quanto riguarda la questione principale e il reddito, i controlli di fiducia e la lingua assente nella fiducia affrontano questo problema, quindi lo Statuto della Florida §738.701 e §738.702 governano. Sulla base di questi statuti, la metà della compensazione ordinaria deve essere pagata dal reddito fiduciario, l’altra dal principale.

Nonostante l’incapacità del legislatore della Florida di fornire misure uniformi per la ragionevolezza delle tasse del trustee, è chiaro che un trustee ha diritto a un risarcimento ragionevole per i suoi servizi resi nell’amministrazione del trust. Nonostante l’assenza di un programma di pagamento legale, alcuni fattori sono applicabili nonostante le differenze fattuali in ciascun caso. In primo luogo, nella ricerca di un risarcimento per i loro servizi, il dovere di controllo di un fiduciario è la conservazione fedele ed efficiente dei beni fiduciari. E ‘ anche chiaro che nella ricerca di un risarcimento per i loro servizi, l’onere della prova è sul fiduciario per dimostrare che il denaro speso era una corretta erogazione e ragionevole. Se il fiduciario non riesce a mantenere conti chiari, distinti e precisi, tutte le presunzioni sono contro di lui e tutte le insicurezze e dubbi devono essere prese negativamente a lui. Se perde i suoi conti, deve sopportare qualsiasi danno risultante. Vedi Troub v. Troub, 135 So.2d 243 (Fla. 2 ° DCA 1961). Pertanto, qualsiasi compenso da versare a un trustee deve essere contenuto in conti fiduciari, a meno che tutte le parti interessate non rinuncino.

Poiché in genere non esiste una supervisione quotidiana da parte della Corte in merito al pagamento del risarcimento, i beneficiari devono essere consapevoli dell’importo del risarcimento che un fiduciario riceve. L’unica certezza circa la ragionevolezza di tale compensazione è che non vi è alcuna certezza ed è responsabilità del fiduciario rendere conto del suo tempo e dei suoi servizi, e l’importo del risarcimento che viene pagato deve essere in linea con i servizi che hanno fornito.

In caso di domande sull’importo del risarcimento che puoi ricevere come fiduciario o avvocato per un fiduciario o per quanto riguarda gli importi pagati al trustee, ai rappresentanti personali e ai loro avvocati da un trust di cui sei beneficiario, contatta un avvocato fiduciario presso gli uffici legali di Christopher P. Taylor, PA, o invia le tue domande in merito a compensi e onorari a Mr. Taylor online.