“Sento molto spesso dalla gente: ‘Sono così felice che tu faccia quello che fai even anche se odio tutto questo because perché non saprei cosa sta succedendo se non lo facessi . Non sarei in grado di scoprire queste cose—non saprei che mi stavano mentendo—se non l’avessi fatto.”

– Shmarya Rosenberg

Tutte le comunità hanno leader che abusano del loro potere. Ciò che rende unico l’ebraismo Haredi è che sono quegli stessi leader che scelgono di sfruttare i loro congreganti, che controllano le informazioni a cui i loro seguaci sono esposti. Quei leader che scelgono di abusare del loro potere sono in grado di scomunicare gli avversari e i membri della comunità si atterranno in gran parte alle decisioni dei loro leader. A peggiorare le cose, gli ebrei Haredi sono generalmente sospettosi di Internet e dei media secolari. In realtà, molte case Haredi non hanno connessioni Internet, e la maggior parte delle famiglie si basano principalmente su fonti approvate come Yated Ne’eman per le notizie.

Nelle comunità Haredi, molti criminali ortodossi sono in grado di ritrarre le vittime come trasgressori religiosi, e questo potere può rovinare ancora di più la vita delle vittime già traumatizzate. Mentre io, personalmente, cresciuto in un non-Haredi e moderna comunità ortodossa, ho ancora frequentato un liceo dove sesso accuse di abuso sono stati coperti, solo per venire alla luce venti anni dopo. Il rabbino coinvolto abusato ancora altre donne mentre lavorava per un ” istituzione diversa più tardi nella sua carriera. Sono abbastanza certo che ci sono molti casi simili che non vengono alla luce a tutti.

Inserisci Shmarya Rosenberg. Un ex membro della setta Haredi-chassidica di Chabad, Rosenberg è stato scomunicato dopo aver pubblicizzato una lettera indirizzata a lui dal Lubavicher Rebbe, il leader del movimento Chabad. Rosenberg pubblicò la lettera su un blog che chiamò “Messia fallito”, in riferimento alla convinzione di alcuni credenti Chabad e chassidici che il defunto Lubavicher Rebbe fosse il Messia. La lettera conteneva istruzioni a Rosenberg di concentrare i suoi sforzi caritatevoli sulla sua comunità locale Chabad, piuttosto che sulle comunità ebraiche etiopi che, al momento, erano in un disperato bisogno di sostegno finanziario. Rosenberg ha descritto il contenuto della lettera al Forward come segue:

” Ha cercato di fare un’equivalenza, come se fermare un ebreo laico in Minnesota e dire, ‘Metti un paio di tefillin con me’ è l’equivalente di salvare la vita di qualcuno che sta morendo in Etiopia. Cioe’, e ‘ da pazzi!”

Rosenberg ha documentato la sua scomunica dal circolo Chabad sul suo blog, e ha continuato a bloggare anche dopo che la sua comunità Chabad, la sinagoga e gli amici avevano reciso tutti i legami con lui. Anche se ha affrontato la sua giusta quota di attacchi e minacce di morte, Rosenberg ha anche ricevuto alcune risposte positive da ebrei ortodossi attuali ed ex che avevano attraversato esperienze simili. Questo incoraggiamento ha motivato Rosenberg a continuare a bloggare.

Messia fallito ha lavorato per esporre i volti peggiori del giudaismo ortodosso. Rosenberg ha usato il suo blog per compilare informazioni su argomenti come gli abusi dei lavoratori nei macelli kosher, il riciclaggio di denaro e la corruzione nella leadership Chabad, e la copertura di bambino sesso abuso nelle comunità Haredi.

Purtroppo il Messia fallito non esiste più. Il 3 febbraio 2016, il blog ha pubblicato un messaggio da un’entità nota solo come” Diversified Holdings”, che si è identificata come i nuovi proprietari del Messiah fallito. Non sono riuscito a trovare altre tracce di questa organizzazione su Internet. Affermano di essere “un gruppo di persone dedicate a proteggere la reputazione della comunità ortodossa.”La loro intenzione dichiarata era di” presentare articoli e conversazioni che parlino di ciò che Hashem vuole veramente da noi”, così come di “perseguire ed esporre le persone che creano una profanazione del nome di Dio.”

Sembra probabile che” Diversified Holdings ” possa essere un fronte per un gruppo di ebrei ortodossi che, insoddisfatto della stampa negativa che la comunità ortodossa stava ricevendo dal Messia fallito, decise di prendere in mano la situazione acquistando Shmarya Rosenberg. Nel processo, hanno chiuso l’unica presa di notizie che ha fornito in modo affidabile informazioni sull’abuso di potere nel mondo ortodosso.

“Diversified Holdings” ha ridisegnato il sito web del Messia fallito. Secondo una copia di backup di circa 6 mesi fa, il sito era simile a questo:

questa è un'immagine

L’immagine dell’intestazione in precedenza mostrava un uomo Haredi che guardava un pashkevil, un tipo di poster che gli ebrei Haredi usano tipicamente per pubblicare notizie e informazioni alla comunità. Sotto l’immagine di intestazione è un elenco di link ad argomenti che non è riuscito Messiah riferisce regolarmente circa, come ad esempio Chabad, Rubashkin (una società di carne che colpevole di aver commesso violazioni del lavoro), e il trattamento degli ebrei etiopi nella più ampia comunità ebraica.

Nei giorni in cui “Diversified Holdings” ha preso il sopravvento, il sito è stato ridisegnato. Ora assomiglia a questo:

questa è un'immagine

L’intestazione è stata sostituita da un semplice tema in bianco e nero e gli argomenti di cui il blog era solito pubblicare non si vedono da nessuna parte. Invece, i nuovi proprietari hanno fornito collegamenti a una serie di articoli inane su argomenti come BDS, l’antisemitismo europeo e le onde gravitazionali predette da Einstein. Sebbene questi argomenti non siano banali, non fanno nulla per aiutare gli ebrei ortodossi a conoscere la verità sulla corruzione e gli abusi nelle loro comunità.

Messia fallito è morto, e la comunità ortodossa è peggio di conseguenza. Gli abusi continueranno sicuramente, e sarà più facile essere coperti ora più che mai. Spero sinceramente che sorgerà un nuovo mezzo di comunicazione per fare ciò che ha fatto un Messia fallito, e prego che non si venderanno.