Harbison-Walker è stata originariamente fondata come Star Fire Brick Company nel 1865. La società ha realizzato per la prima volta mattoni refrattari per grandi forni. Nel 1875, Samuel P. Harbison e Hay Walker hanno assunto le operazioni. La società fu rinominata Harbison-Walker nel 1902.

All’inizio della storia dell’azienda, la rivoluzione industriale ha portato ad una domanda di forni industriali negli Stati Uniti. La domanda ha creato nuovi mercati per i prodotti refrattari Harbison-Walker. Durante questo periodo, l’azienda è cresciuta espandendo la sua offerta di prodotti e acquisendo aziende più piccole.

Durante l’ascesa di Harbison-Walker nel 1950, la società ha iniziato a utilizzare l’amianto. Il minerale è stato aggiunto a una varietà di prodotti, tra cui gunning mix and block nel 1955, rollboard nel 1960 e cemento amianto nel 1964.

L’amianto era un additivo chiave per i prodotti refrattari a causa della resistenza del minerale al calore e all’abrasione chimica. L’incorporazione di amianto ha reso i prodotti Harbison-Walker preziosi nella costruzione di forni e forni.

Nel 1967, Harbison-Walker divenne una filiale di Dresser Industries, Inc. Al momento dell’acquisizione, Harbison-Walker utilizzava ancora l’amianto nei suoi prodotti.

Harbison-Walker interrotto l’uso di amianto nel 1970. Nonostante questo, anni di utilizzo del minerale causato migliaia di persone a sperimentare l’esposizione all’amianto.

La relazione tra Harbison-Walker Refractories Company e Halliburton Company

Quando Dresser Industries, Inc. acquistato Harbison-Walker nel 1967, è diventato responsabile per Harbison-Walker precedente e in corso l’uso di amianto.

Dresser Industries, Inc. spun-off Harbison-Walker nel 1992 in una nuova società chiamata INDRESCO Inc., ma ha accettato di dividere il costo dei reclami dell’amianto con i nuovi proprietari di Harbison-Walker.

Tuttavia, nel 1998, i nuovi proprietari di Harbison-Walker chiesero aiuto finanziario alla Dresser Industries, Inc. per affrontare i reclami. Quell’anno, Dresser Industries, Inc. fusa con Halliburton Company.

Dopo la fusione, Halliburton Company divenne responsabile del pagamento delle attuali e future richieste di amianto di Harbison-Walker. L’aumento delle cause di amianto contro Harbison-Walker messo a dura prova finanziaria su entrambe le società.

Harbison-Walker e Halliburton Company hanno presentato istanza di fallimento del Capitolo 11 nel 2001. Entro il 2005, Halliburton Company ha creato un fondo fiduciario di billion 5,1 miliardi per affrontare le richieste di amianto. Il fondo è costituito da cash 2,8 miliardi in contanti e million 59,5 milioni in azioni della società Halliburton, insieme ad altri fondi.

Gli individui esposti all’amianto da Harbison-Walker continuano a presentare reclami oggi.

Nel 2003 Harbison-Walker si è fusa con A. P. Green Industries e North American Refractories Company (NARCO). Il trio di aziende è stato nominato ANH Refractories fino al 2015. A quel tempo, il gruppo rinominato HarbisonWalker International (HWI) per sfruttare il riconoscimento del nome di Harbison-Walker. HarbisonWalker International è ancora in attività oggi.

02. Prodotti di amianto

Harbison-Walker Refractories Company Prodotti di amianto

Harbison-Walker ha prodotto diversi prodotti di amianto dal 1955 al 1970. Questi prodotti includevano cemento e prodotti refrattari utilizzati per costruire forni industriali e altre macchine.

L’amianto era un additivo utile ai prodotti refrattari dovuto le caratteristiche fuoco – e chimico-resistenti del minerale.