Gennaio 17, 2018 10 Commenti

 Irritazione o reazioni allergiche agli adesivi sferza

Irritazione vs allergia. Come riconoscere se il cliente ha un’irritazione oculare o un’allergia?

È molto difficile distinguere tra irritazione oculare e allergia perché i sintomi possono apparire gli stessi: occhi gonfi rossi, prurito, oppressione, irrigazione, sensazione di bruciore. La differenza tra i due è che gli irritanti non causano la reazione del sistema immunitario e, nella maggior parte dei casi, l’irritazione scompare dopo 24 ore e dovrebbe migliorare con il passare del tempo. La reazione allergica potrebbe non comparire fino a diverse ore o addirittura giorni dopo l’esposizione all’allergene, rendendo difficile capire la causa del problema.

Che cos’è un’irritazione e la sua causa?

L’irritazione può essere il risultato dei fumi emessi mentre gli adesivi si induriscono e solidificano. Aree delicate del corpo dove la pelle è naturalmente più sottile, in particolare le palpebre sono più vulnerabili alle reazioni irritanti.

Una buona ventilazione è indispensabile. Idealmente i ventilatori e i condizionatori d’aria dovrebbero essere diretti lontano dal letto di trattamento e le finestre dovrebbero essere aperte tutte le volte per consentire la libera circolazione dell’aria.

Anche l’irritazione potrebbe non essere correlata all’adesivo. Il cliente potrebbe reagire ai componenti o al posizionamento dei cuscinetti oculari, all’attrito delle pinzette o del pennello, alla reazione al detergente in schiuma usato

Che cos’è un’allergia e la sua causa?

Un’allergia è la risposta del sistema immunitario del corpo a sostanze normalmente innocue note come allergeni. Il corpo umano produce anticorpi (o immunoglobina) per combattere questi allergeni. Più il tuo corpo è esposto all’allergene, più grave potrebbe essere la reazione allergica. I sintomi possono colpire gli occhi, il naso, la gola, la pelle

Per sviluppare un’allergia, devi essere esposto all’allergene più di una volta e ripetutamente. Ciò significa che i clienti, che non hanno mai avuto una reazione allergica quando esposti al cianoacrilato (ingrediente principale degli adesivi per ciglia) prima, possono sviluppare l’allergia dopo qualche tempo e devono smettere di ottenere estensioni delle ciglia. Mentre una piccola percentuale di clienti sviluppa una reazione allergica, questa allergia non è particolarmente pericolosa e i sintomi scompariranno una volta rimosse le estensioni delle ciglia.

L’allergia potrebbe manifestarsi nuovamente se il corpo è esposto allo stesso allergene (ad esempio se vengono applicate estensioni delle ciglia). Il corpo mantiene un ricordo dell’allergia una volta sviluppato quindi il sistema immunitario reagirà in modo eccessivo a contatto con l’allergene di nuovo.

Che cosa è cianoacrilato?

L’ingrediente principale degli adesivi per ciglia è un cianoacrilato che fornisce alla colla qualità adesiva. Senza cianoacrilato, le estensioni non si attaccherebbero alle ciglia naturali. Questo ingrediente è utilizzato in tutti gli adesivi per ciglia, anche quelli formulati per occhi sensibili o allergici. Gli adesivi per ciglia contenenti cianoacrilati sono generalmente sicuri se usati come indicato.

Come funziona l’adesivo sferza?

I cianoacrilati si curano a contatto con l’acqua. Questo è dove l’umidità della stanza gioca un ruolo importante. L’adesivo si cura più velocemente in alta umidità e viceversa. Una volta guarito, è innocuo in quanto incapace di agire come irritante. L’adesivo curato è impermeabile in misura ragionevole e può essere lavato con acqua per calmare la pelle irritata.

Nella stagione dell’essiccatore, l’adesivo impiegherà più tempo per curare quindi l’esposizione ai fumi e alle sostanze irritanti è più alta. Quindi se i clienti abituali ritorna a voi con reazione allergica anche se la sicurezza del trattamento sono stati attentamente seguiti; è necessario prendere in considerazione la salute del cliente, ma anche l’ambiente e il periodo dell’anno.

Come devo sapere se il cliente può essere allergico al cianoacrilato?

La maggior parte dei clienti non avrà una reazione al cianoacrilato finché le estensioni vengono applicate con cura e l’adesivo non entra negli occhi o sulla pelle. Tuttavia, in rari casi i clienti sviluppano un’allergia a questo ingrediente come spiegato in precedenza.

In caso di arrossamento o prurito dopo il patch test, il cliente è considerato ad alto rischio e le estensioni delle ciglia non sono raccomandate. Ma poiché la quantità di adesivo è molto piccola, il patch test non garantisce che il cliente possa sviluppare una reazione allergica, pertanto, è importante informare il cliente di eventuali controindicazioni e allergie prima del patch test.

Cosa dovrei fare io come tecnico delle ciglia per ridurre i potenziali rischi di irritazione e allergie?

  • Conosci il tuo ambiente. Ogni camera di trattamento delle ciglia dovrebbe avere un termometro, un idrometro e un buon sistema di ventilazione.
  • Conosci i tuoi prodotti e i loro ingredienti. È possibile richiedere la scheda di sicurezza per adesivi sferzanti (Material Safety Data Sheet)al rivenditore. Lavorare sempre con gli adesivi come indicato nella guida “come usare”.
  • Capire i vostri clienti. Chiedi loro di compilare “modulo di assunzione del cliente”. Più conosci il cliente e informali sui possibili rischi, meno incomprensioni che avrai se qualcosa dovesse andare storto.
  • Sicurezza! Eseguire il trattamento in un ambiente pulito e ordinato senza ostacoli e distrazioni. Assicurarsi che il cliente sta riposando comodamente e non incoraggiare o avviare una conversazione. Non c’è niente di peggio di un cliente stressato o molto loquace. Non sarai in grado di lavorare in sicurezza se i muscoli e le palpebre del cliente si contraggono. I vapori adesivi possono penetrare nell’occhio. Gioca musica calma e chiedere loro di rilassarsi o meditare e in nessun caso permettono di aprire gli occhi senza chiedere prima. Se devono aprire gli occhi, curare l’adesivo usando prima una nebbia.
  • Ricorda che l’adesivo indurente produce ancora vapori. Utilizzare un applicatore in spugna umida alla fine del trattamento per pulire la linea delle ciglia e intorno all’occhio poiché i vapori possono depositarsi sulla pelle e agire come irritanti. Utilizzare sempre Nano mister, indipendentemente dall’umidità, per assicurarsi che l’adesivo guarisca bene.
  • Posizionare i cuscinetti oculari correttamente e non troppo vicino all’occhio poiché gel o lanugine possono irritare gli occhi durante il trattamento o addirittura causare una reazione allergica.
  • Non dimenticare la tua sicurezza:
    • Indossare una maschera speciale che copra strettamente il naso e la bocca durante il trattamento.
    • Non utilizzare anelli di colla, poiché si avvicinano al naso e alla bocca causando l’inalazione costante di vapori.
    • Prima di spremere una nuova goccia di adesivo, assicurarsi di mettere una goccia d’acqua sulla vecchia goccia di adesivo per fermare la diffusione dei vapori.
    • Lavarsi le mani con sapone prima e dopo il trattamento.
    • Non pulire mai residui di adesivo sui cuscinetti oculari, poiché ciò potrebbe causare una reazione chimica e produrre vapori ancora più forti.

Cosa dovrei scrivere nel modulo di assunzione del cliente?

Q-1: Si verificano sintomi di allergia stagionali?

A-1: Un cliente che soffre di febbre da fieno potrebbe facilmente mescolare i sintomi come occhi rossi e prurito per essere una reazione all’adesivo. Inoltre, come spiegato in precedenza, un corpo che sta già combattendo un’allergia potrebbe essere più sensibile agli allergeni contenuti nell’adesivo. È importante ricordare al cliente di astenersi dal strofinare gli occhi in quanto ciò potrebbe peggiorare i sintomi e anche danneggiare le loro estensioni.

Q-2: Programmate altri trattamenti di bellezza per lo stesso cliente il giorno stesso o successivo?

A-2: I clienti che frequentano più di un trattamento sono esposti ad altre sostanze irritanti. Per esempio, avendo capelli colorati o unghie fatto. L’esposizione a diverse sostanze irritanti in un breve periodo di tempo può far sì che il corpo abbia una sensibilità più elevata.

Q-3: Stai assumendo farmaci da prescrizione?

A-3: Alcuni farmaci da prescrizione, quando costruiti nel corpo, possono creare sensibilità ad alcune sostanze nocive. I clienti potrebbero voler fare riferimento ai loro volantini per le controindicazioni.

Q-4: Hai recentemente avuto un raffreddore o un’influenza?

A-4: Un recente raffreddore o influenza è un segno di un basso sistema immunitario. Come spiegato sopra, il corpo non produce abbastanza anticorpi per combattere gli allergeni. I clienti che non hanno mai avuto una reazione al cianoacrilato prima possono avere una maggiore sensibilità.

Cosa fare quando il cliente segnala irritazione o allergia?

Chiedi quanto tempo è durata la sensibilità e quali sono i sintomi? Chiedi al cliente se sono stati esposti a sostanze irritanti aggiuntive. Chiedi di allergie stagionali se non fatto un trattamento precedente. Consiglia di resistere alla voglia di strofinare gli occhi o raccogliere le ciglia. Chiedi al cliente di entrare per rimuovere l’estensione delle ciglia al più presto. In caso di sintomi gravi, consigliare al cliente di contattare immediatamente il proprio medico.

Condividi:

10 Risposte

Fiona
Fiona

11 settembre 2020

Demone, incontra anche tu!!

Entro 24 ore sono un pasticcio caldo, starnutisco e il mio naso diventa super prurito proprio come se avessi una pessima allergia. Devo pint lui le mie narici per ottenere alcun sollievo, hanno provato di tutto!!! Antistaminici, omeopatici, risciacquo del naso, i miei occhi stanno bene (palpebre quest’ultima volta poco gonfie) ma omg il mio naso è pazzo irritato. Stavo bene per quasi 3 anni e ora improvvisamente le ultime 5 volte e peggiorando, quindi fermandolo ora. Ho usato la stessa tecnologia e colle, questa ultima volta ha provato una colla diversa, ma ancora la stessa massiccia starnuti reazione pasticcio caldo della durata di 48 ore o più. Starnutire 10 volte di fila, semplicemente terribile. ; (mancherà le mie ciglia, ma questo è andato troppo lontano. Alla ricerca di un’altra opzione ora, forse quelli magnete??

Deborah Truitt
Deborah Truitt

Agosto 01, 2019

anch’io dopo diversi giorni avrà una reazione nel cuore della notte, naso che cola e di drenaggio, come un seno tipo di drenaggio, anche quando io non sto avendo alcun problema dopo le mie ciglia fatto è di solito un occhio, a volte entrambi, ma le mie ciglia iniziano a venire fuori molto rapidamente questa è una reazione allergica o di qualcos’altro?

Nailon
Shelby nailon

01 Agosto 2019

Ho solo un occhio sinistro rosso gonfio. Il gonfiore scende dopo circa un giorno. Ma in questo momento è piuttosto brutto. Come faccio a sapere se ho un’allergia o irritazione ?

I nostri clienti
Karen Weiss

01 Maggio 2019

Quindi sono curioso………….se una colla afferma che è priva di cianoacrilato-significa che non aderirà? Dichiari nel tuo articolo che è l’ingrediente che fa aderire la colla a ciascuna ciglia e senza di essa non aderiranno. Questo significa anche che le aziende che affermano che è privo di cianoacrilato non stanno dicendo la verità?

Mandy
Mandy

01 Maggio 2019

Ciao ho avuto una reazione a semi Per ciglia un certo numero di volte (lo so – ho pensato che potrebbe cambiare dopo il tempo, quindi ho provato a tornare indietro un paio di volte). I miei sintomi sono tipici: rosso, prurito, starnuti molto, occhi e naso che corrono. Anche dopo che li rimuovo i sintomi durano circa una settimana.

Tuttavia quando applico le mie ciglia usando un indizio economico e le ciglia di Superdrug non ho mai avuto alcuna allergia. È solo quando ottengo i semi per ciglia nel salone. E ho usato due posti diversi. Quindi sono molto confuso perché non ottengo un’allergia ai prodotti del negozio a buon mercato.
C’è un modo per scoprire a cosa sta reagendo?
Il salone mi ha appena detto che hanno usato l’adesivo lashbase e che tutti i principi attivi tendono ad essere gli stessi

Dawn
Alba

01 Maggio 2019

Il mio problema con le estensioni delle ciglia sta respirando i fumi. Tossisco e starnutisco e il mio naso diventa super prurito proprio come ho una pessima allergia. Questo accade per essere 24hrs dopo la procedura e dura a 48 ore o più. Ho provato di tutto!!! Antistaminici, maschere, ventilatori, diversi tipi di colle….
ci sono suggerimenti o altri lo sperimentano??

Sam
Sam

03 Settembre 2018

SUPER userful. Ho avuto un cliente che sta reagendo in 1 occhio dopo il suo riempimento?? Im molto pulito e sterilizzare tutto. È una reazione o irritazione?

Natalie
Natalie

Luglio 13, 2018

5* Incredibile articolo, semplificato come Lash Estheticians l’apprendimento continuo è un must e parte del processo innovativo. Grazie Loretta x

Vigilia di Aprile
April Eve

July 13, 2018

Grazie mille per aver messo questo là fuori. Così utile.

Beverly D. Katzenberger
Beverly D. Katzenberger

10 dicembre 2017

Questo è il miglior articolo di approfondimento che ho letto su allergie o sensetivite. Grazie per l’educazione.