Padre Fermín Francisco Lasuén (7 giugno 1736 – 26 giugno 1803) è stato un missionario spagnolo in America.

Nacque a Vitoria e si unì all’ordine francescano, venendo ordinato nel 1752. Nel 1758 si offrì volontario per lavorare in America. Arrivò in Messico nel 1761 e fu inviato a Baja California nel 1768. Dopo l’istituzione della missione a San Diego nel 1769, si recò nel Nord della California nel 1773. Non è mai stato felice in California. Si stabilì a San Diego e vi rimase fino al 1775, ha contribuito a stabilire la missione a San Juan Capistrano prima che l’omicidio di padre Luis Jayme e Kumayaay disordini indiani causato il suo ritorno a San Diego e il ritiro generale delle operazioni spagnole. Alla fine del 1776 andò a San Luis Obispo prima di tornare nuovamente a San Diego nel 1777 quando fu nominato ministro lì. Fu nominato secondo Presidente delle missioni in California nel 1785, in sostituzione di Junipero Serra, e trasferito alla Missione Carmel. Alla sua morte gli succedette Estevan Tapis.

Istituì personalmente nove delle ventuno missioni dell ‘ “Alta California” :

  • Missione di Santa Barbara (1786)
  • Missione La Purisima Concepcion (1787)
  • Missione di Santa Cruz (1791)
  • Missione di Nuestra Señora de la Soledad (1791)
  • Mission San Jose de Guadalupe (1797)
  • Missione di San Juan Bautista (1797)
  • Missione di San Miguel Arcangel (1797)
  • Missione di San Fernando Rey de Espana (1797)
  • Mission San Luis Rey de Francia (1798)

Ha inoltre curato l’espansione di molti siti.