Da B. Francesco Morlan

Immaginate questo: vacanza celebranti centinaia di prendere per le strade indossando ogni sorta di costumi e maschere, andando di porta in porta alla ricerca di prelibatezze in un rituale annuale di divertimento e frivolezza.

Halloween, giusto? No — è Natale.

L’antica arte del “mumming” risale a prima di Cristo ed è stranamente descritta in questi giorni alla moda di Halloween: bande di vicini e amici che vanno porta a porta sotto mentite spoglie in cerca di dolcetti o denaro in cambio di scacciare diavoli o spiriti maligni che potrebbero portare sfortuna a una famiglia.

Anticamente questa usanza era associata ai Saturnali, una sorta di pre-curser del Natale moderno (o almeno così dicono gli storici). Mummers avrebbe usato l “occasione del solstizio d” inverno per celebrare la fine dell “anno del raccolto e per augurare buona fortuna per l” anno a venire impegnandosi in un roadshow errante con sceneggiato opere popolari che di solito ha coinvolto un personaggio principale di ritorno alla vita dai morti. Come avrebbero cantare, mettere sul gioco breve in costume (spesso con le donne vestite da uomini e uomini come donne) avrebbero accettato cibo, caramelle, noci e tratta dal proprietario della casa in cambio di benedizioni di buona fortuna per il futuro.

Come quasi tutte le tradizioni associate al Natale, il “mumming” si è evoluto nel tempo.

Alla fine gli spettacoli spesso comici hanno assunto temi più seri, soprattutto nel 3 ° secolo come mumming è stato utilizzato dalle Chiese per insegnare il vangelo di Cristo.

La tradizione mumming sembra aver avuto i suoi inizi in Gran Bretagna, Irlanda e altre parti d’Europa. Mentre esistono manoscritti di alcune opere di mummer nell’era post-cristiana, nulla rimane del tempo prima di Cristo.

Da mummers otteniamo varianti su quelle che sono considerate ora come tradizioni natalizie standard in cose come wassail, vischio e giochi di inversione di ruolo come “The Boy Bishop”.

Ma nel corso della storia la tradizione del mumming stesso ha vagato da Natale ad Halloween in un senso a Capodanno in un altro.

Questa tradizione, come molte altre, arrivò in America durante l’era rivoluzionaria. George Washington ha mantenuto la tradizione come festa di Capodanno a Philadephia come una celebrazione strettamente laica di rima comica e canzone con festaioli armati di pistola in costume che vagavano per le strade in bonaria chiassosità.

Il loro “gioco” era un adattamento dell’inglese St. George and the Dragon, beffando Washington nella loro celebrazione del nuovo anno.

Quella tradizione sopravvive oggi dove la famosa Parata dei Mummers ottiene l’attenzione nazionale ogni anno. Nel corso del 19 ° secolo diverse leggi sono state approvate nel tentativo di sedare alcune delle attività più turbolente (e anche la violenza) che hanno avuto luogo per le strade, ma i divieti non sono mai stati applicati.

La parata divenne ufficiale nel 1901 e divenne più elaborata e commerciale per tutto il xx secolo.

Condividi questo:

Come caricare…

Padre di 7, Nonno di 7, marito di 1. Scrittore freelance, geek della Major League baseball, aspirante storico di famiglia.

  • Visualizza tutti gli 882 articoli
  • Sito web