Pubblicità

Contrariamente a quanto avete visto nei media, barbe non porto più cacca di un gabinetto. La storia, che ha avuto origine dalla rete di notizie TV ‘KOAT’ nel New Mexico, è diventata virale anche se ha poco merito scientifico.

Come sottolinea Nick Evershed del Guardian, la storia non era basata su uno studio scientifico. L’indagine consisteva invece in un reporter che prendeva tamponi di un piccolo numero di barbe da uomo e poi inviava quei campioni a un microbiologo per analizzarli. Il microbiologo John Golobic ha identificato i batteri “enterici”, che normalmente risiedono nell’intestino. Ha detto al presentatore che questi batteri si trovano di solito nelle feci, ma i batteri associati alle feci non sono necessariamente feci—una distinzione importante che molte persone sembrano aver ignorato.

I batteri enterici sono nella famiglia Enterobacteriaceae e sono spesso innocui, anche se alcuni possono causare malattie. Tuttavia, non è necessario preoccuparsi di questi batteri perché sono ovunque. Phillip M. Tierno, un microbiologo della New York University, ha detto alla rivista New York che ” noi, come società, siamo letteralmente immersi nelle feci.”Dalla tastiera sulla scrivania alla borsa che porti in giro, i batteri fecali possono essere trovati in un certo numero di posti e non sono motivo di preoccupazione.