“Posso andare lontano.”Cosa succede realmente quando si decide di andare il miglio supplementare(s).

Spettacoli televisivi e film sono costantemente mostrando persone che vanno a lunghezze extenuating per amore-Noah ha scritto Allie 365 lettere. Jack e ‘ morto per Rose. Per carità, Hercules è andato all’inferno e di nuovo per salvare il suo amore Meg! Ma cosa succede quando “andare la distanza” è reale ” distanza?”Mentre i giovani navigano le decisioni con il college, i lavori e molto altro, spesso sorgono relazioni a lunga distanza. Le relazioni sono sempre difficili. Gettare in non essere in grado di vedersi, e si potrebbe sentire come se fosse un compito impossibile. Proprio come probabilmente non ti aspettavi di essere in una relazione con miles between, questo viaggio ti farà attraversare fasi che potresti non aspettarti. L ” amore ha un modo divertente di farti fare cose folli, per esempio, essere in un rapporto in cui non si vede la persona per quello che sembra per sempre, rende anche le vostre emozioni andare selvatici. Ecco alcune delle fasi che possono accadere quando si LDR.

Terrore.

Prima di intraprendere il vostro tempo insieme, che in realtà sarà il vostro tempo a parte, c’è paura. Mentre il giorno minaccioso si annida sempre più vicino, la situazione diventa reale. Il “cosa farò senza di lui/lei” ti passerà per la testa un milione e una volta. Quando si ritrovo, si potrebbe ottenere nostalgico e sentire come ogni cosa che fai è il “ultimo”. L’ultima data del film prima di partire, l’ultimo viaggio alla tua gelateria preferita, l’ultima volta che ti allontani da casa loro. Queste esperienze possono sentirsi più speciale o forse più triste, ma è necessario ricordare che non è in realtà l ‘ “ultimo”. Li vedrete di nuovo e si arriva a fare di nuovo queste cose. A questo punto potrebbe sembrare che quel giorno sia l’eternità, ma ricorda sempre a te stesso, non è in realtà l’ultima volta.

Dubbio

Quando ci si abitua per la prima volta ad essere separati, è inevitabile che ci sia dubbio. Dubbio nel tuo partner, dubbio in te stesso e dubbio nella tua relazione. Le relazioni sono costruite sulla fiducia, ma quando si posiziona una distanza significativa tra voi e la vostra altra metà, è quasi impossibile non lasciare che la vostra mente vagare. Potrebbe non essere che non ti fidi di lui o lei, potrebbe essere che semplicemente non sai chi sono in giro e non ti fidi “quelle persone.”Quando sei insieme di solito sai con chi sono in giro, cosa stanno facendo, l’area in cui si trovano; ma quando la distanza viene coinvolta non devi solo fidarti della lealtà e del processo decisionale del tuo partner, ma anche delle persone che lo circondano.

Potresti anche dubitare di te stesso. Dubitare del tuo partner è in parte dubitare di te stesso e avere insicurezze. Dubitare la propria capacità è una risposta abbastanza naturale, soprattutto se questa è la prima volta che si fa un rapporto di lunga distanza. Il ” posso gestire questo?”sarà lì all’inizio, ma col tempo vi renderete conto,” Oh, sto gestendo questo!”Sappi che ci vuole molto per decidere di partecipare a una relazione a distanza. Decidendo di andare la distanza è necessario ricordare a te stesso che il vostro partner, ovviamente, valori voi e il vostro rapporto. Se hanno accettato, ti stanno essenzialmente dicendo: “valete le miglia ____ e lo sforzo extra.”Per loro, ne vale la pena. Credono in te e dovresti farlo anche tu.

Infine, potresti dubitare della tua relazione. Siamo abbastanza forti per questo? Ne vale la pena? Possiamo gestire la distanza? Questi pensieri possono consumarti perché vuoi credere che voi due ce la farete, ma capisci anche che è solo l’inizio di quello che può essere un viaggio molto lungo a parte.

Il dubbio non è male. È naturale ed è lì perché ti interessa. Però, la chiave è che non si può lasciare che si consumano al punto che colpisce il vostro rapporto. Seriamente, fidati del tuo partner e comunica con loro su eventuali dubbi che hai. Molto probabilmente si sentono allo stesso modo. Col passare del tempo questo dubbio molto probabilmente diminuirà e la fiducia nel tuo partner, te stesso e la tua forza cresceranno.

Lovey-dovey

Essere separati ti fa perdere il tuo partner probably probabilmente molto. Questo desiderio di stare con loro quando non puoi spesso ti rende più” piccioncini ” e sdolcinato di quanto vorresti ammettere. Ogni volta che vedi il loro nome illuminarsi sul tuo telefono e ogni volta che apri uno snapchat, ti sembrerà un grosso problema. A volte si può sentire come si vive su Facetime o Skype: avere date compiti a casa, guardare film “insieme”, colloqui casuali su come la giornata è stata. Se la chiamata dura 2 minuti o 2 ore, vedere il loro volto e sentire la loro voce vi darà un senso della vita e davvero far emergere quanto vi preoccupate. (Ragazze, potresti anche vederlo piangere, e fidati di me, è più adorabile di quanto tu possa mai immaginare.) Prospererai fuori da stupide battute interne e anche le piccole cose più stupide che ti fanno pensare a loro appariranno improvvisamente ovunque. Apprezzerai queste cose, che si tratti di vedere qualcuno che indossa la maglia della propria squadra sportiva preferita, mangiare uno dei loro snack preferiti o ascoltare uno scherzo che sai che amerebbero; queste cose ti faranno risaltare, ti faranno pensare a loro e probabilmente ti faranno sorridere come un idiota.

Potresti trovarti a fare cose banali che pensavi solo estranei su Internet con 200k retweet. Scrivere lettere, la pubblicazione di una foto carino instagram con wayyy troppi emoji, l’invio di messaggi vocali, pacchetti di cura, la lista può andare avanti e avanti, ma se/quando si è in questo sappy, fase di fusione del cuore, amerete ogni secondo di esso. Chi se ne frega se hai postato due volte su quanto ti manca lui / lei? Chi se ne frega di utilizzare cliché citazioni da rom-com nella conversazione di tutti i giorni? Sentirsi come questo è grande, e vi sentirete più vicini che mai nel vostro rapporto, anche se si è fisicamente a parte.

Eccitazione/tristezza

Questi due sono insieme perché dove c’è uno, alla fine e inevitabilmente, ci sarà anche l’altro. Potrete sperimentare alti e bassi di ciascuno di questi per tutto il tempo a parte. Pianificare viaggi per visitare l’un l’altro o anche solo in attesa che il telefono squilli, sarete pieni di eccitazione e anticipazione. Come la prossima volta che si arriva a vedere lui / lei cresce più vicino, i minuti si sentiranno come giorni e secondi come ore. Parlerai dei piani e di tutto ciò che speri di fare quando sarai di nuovo insieme. Grandi piani, se accadono o no, sarà qualcosa che si guarda avanti e venire con loro sarà la metà del divertimento. Che si tratti di segnare la data sul calendario o stampare il biglietto aereo, ogni passo si prende più vicino alla visita attesissima vi farà vertiginosa e lo stomaco potrebbe sentire come un palloncino che sta per scoppiare. Infine, l ” emozione di quando effettivamente vedere la persona è come nessun altro. Dopo molto tempo a parte, vedere il loro volto sorridente di persona è davvero indescrivibile. Potresti piangere. Potresti tremare. Potresti essere senza parole. Questo momento che state aspettando vi farà capire che era tutto valsa la pena.

Poi i tempi duri colpiranno. Ogni persona gestisce la tristezza di essere a parte e la tristezza della lunga strada da percorrere in modo diverso. Questo può essere particolarmente difficile se non sai quando è la “prossima volta”. Che cosa succede se non si sa quando avranno accesso a un telefono o Internet; o non si sa quando i vostri orari frenetici si allineano perfettamente di nuovo per una visita. In questi casi, si sono lasciati con il dolore di aspettare un importo anonimo, e cerchiamo di essere onesti, si sta andando ad aspettare il peggio. Una volta che si verifica questa tristezza inevitabile, sicuramente potrebbe rendere volte dolce amaro. Le conversazioni telefoniche potrebbero non essere ottimista o divertente perché si sono bloccati manca l ” altra persona. Quando si visita, ci sarà sempre quel pensiero di sapere che sarà ancora una volta termina con un addio. Ricorda che se vuoi sperimentare il più alto degli alti, probabilmente dovrai sperimentare anche il più basso dei bassi.

Tempo di decisione

Questa fase è la “fase” più difficile da spiegare perché “decidere” sarà un processo continuo per tutta la relazione. Infatti, si è iniziato con prendere la decisione di dare il rapporto di lunga distanza una possibilità. Però, voi e il vostro partner dovrà continuare a decidere se questo tipo di rapporto è valsa la pena. Si valuterà questo entro le prime settimane, quando si è pieni di dubbi, quando si è in attesa per la prossima visita e dopo un anno o due di fare a lunga distanza.

Se stai appena iniziando una relazione a distanza, non lasciare che questa fase ti spaventi o ti intimidisca. Potrebbe essere così facile che non ti rendi nemmeno conto di aver deciso o potrebbe essere davvero dannatamente difficile. Dipende e basta.

Mentre stai intraprendendo questo difficile tipo di relazione, devi sempre ricordare che anche la vita intorno a te sta accadendo. Come il tempo cambia, le circostanze e le persone cambiano con loro. Le tue ambizioni e i tuoi piani futuri potrebbero prendere un percorso diverso da quello che stavi pianificando, proprio come potevano per il tuo partner. Trascorrere del tempo da soli, mentre il vostro partner sta facendo lo stesso altrove potrebbe influenzare le persone che ogni diventare o desidera diventare. Questo non significa che cambierai in peggio. Significa solo che continuerai a capire te stesso e crescere come persona, proprio come hai tutta la tua vita. Ricorda che alla fine questa è la tua vita e, in definitiva, dovresti volere che tu e il tuo partner siate felici e di successo. Ogni passo del modo in cui è necessario valutare ciò che è importante e ciò che il rapporto vale la pena.
Relazioni, non importa se sono a lunga distanza o no, prendere sforzo. Decidere di impegnarsi nello sforzo necessario per farlo funzionare è sempre una scelta. Ci sono un sacco di coppie che decidono fin dall’inizio e mai tornare indietro. Lo sporgono, funziona perfettamente e vivono felici e contenti; non sto dicendo che non sarai tu. Sto solo dicendo che le decisioni saranno una grande parte di questo viaggio, e le risposte, proprio come una relazione a distanza, non sono sempre facili.

La condivisione è cura:

Stampa