leah remini scientology ae
Leah Remini.
“Leah Remini: Scientology and the Aftermath “/A& E

L’anno scorso, la docuserie A& E nominata agli Emmy di Leah Remini” Leah Remini: Scientology and the Aftermath ” ha fatto luce sulla preoccupante situazione degli ex-Scientologist come lei.

Per la prossima seconda stagione della serie, Remini ha detto a The Hollywood Reporter che ha intenzione di assumere un ruolo più “attivista” in una lotta per esporre quelle che lei chiama le “pratiche abusive di Scientology”, tra cui “abusi sessuali e abusi fisici.”

In tal modo, spera di fornire prove sufficienti di illeciti da indurre un’indagine federale sulla religione.

“Sto parlando dell’FBI, della polizia, del Dipartimento di Giustizia, dell’IRS”, ha detto Remini. “Se l’FBI avesse mai voluto arrivare ovunque, tutto quello che avrebbero dovuto fare è fare un raid. Chiunque sia mai andato a Scientology ha delle cartelle, e qualsiasi cosa tu abbia mai detto è contenuta in quelle cartelle.”

Remini ha continuato a spiegare allo sbocco come varie forme di presunti abusi sono” fondamentali “per” Dianetics”, il libro del 1950 di L. Ron Hubbard che ha stabilito i principi fondamentali della religione.

Dice che la religione crede che “una bambina di 7 anni non dovrebbe rabbrividire di essere baciata appassionatamente” e che i genitori di un bambino molestato non possono andare alla polizia. Secondo Remini, le vittime di molestie sono punite e costrette a “fare qualche tipo di ammenda” per gli abusi perpetrati su di loro.

La seconda stagione di “Scientology and the Aftermath” — di cui Remini è protagonista e produttore esecutivo — inizia il 15 agosto alle 21: 00 ET su un& E.

Leggi il profilo completo su The Hollywood Reporter.

VEDI ANCHE: Tutte le cose più scioccanti di Scientology, secondo lo spettacolo rivelatore di Leah Remini

ORA GUARDA: Video popolari da Insider Inc.

ORA GUARDA: Video popolari da Insider Inc.