Storicamente, gioco d’azzardo era illegale solo quando è diventato un fastidio pubblico. Vedi Lee v. Città di Miami, 121 Fla. 93, 163 Quindi. 486 (1935). Oggi, anche se gioco d’azzardo non è generalmente vietata, quasi tutte le forme di gioco d’azzardo sono o proibiti dalla legge della Florida o fortemente limitato. Data la possibilità per i condomini, le cooperative e le associazioni di proprietari di case o i suoi membri di chiedere di condurre lotterie, giochi d’azzardo o altre forme di gioco d’azzardo (ad esempio, 50/50 disegni della lotteria, “corse di cavalli” e lotterie a secchiello/asta cinese) sulle aree comuni, è importante che le associazioni comunitarie comprendano le leggi statali sul gioco d’azzardo e come operano nel contesto delle loro comunità.

Capitolo 849 degli Statuti Florida regola gioco d’azzardo in Florida. Sezione 849.09 prevede in parte pertinente che è illegale per qualsiasi persona nello stato di: istituire, promuovere o svolgere qualsiasi lotteria per i soldi o per qualsiasi cosa di valore; l’organizzazione di qualsiasi estrazione della lotteria per la distribuzione di un premio o premi in base al sacco o possibilità, o per pubblicizzare qualsiasi lotteria; aiuto o aiutare la creazione, la promozione, o lo svolgimento di lotterie o estrazione della lotteria in qualsiasi altro modo qualunque, o di essere interessato o collegato in alcun modo con qualsiasi lotteria o estrazione della lotteria; tentare di operare, la conduzione, o pubblicizzare qualsiasi lotteria di regime o di un dispositivo. Qualsiasi persona condannata per aver violato uno di questi divieti è colpevole di un crimine di terzo grado o di un reato di primo grado.

Sezione 849.11 prevede, inoltre, che “hoever imposta, promuove o si gioca a qualsiasi gioco d’azzardo da sacco o con i dadi, le carte, i numeri, i pericoli o qualsiasi altro dispositivo di gioco d’azzardo qualcosa, o per lo smaltimento di denaro o di altre cose di valore o sotto il pretesto di una vendita, donazione o consegna diretta, o per qualsiasi diritto, condividere o interesse, è colpevole di un reato di secondo grado…”

Mentre ci sono eccezioni, per disegni per caso o per raffles condotto da alcune organizzazioni di beneficenza nella Sezione 849.0935, queste eccezioni, generalmente, non si applicano alle associazioni di comunità, perché essi non sono esenti da federale imposte sul reddito ai sensi delle disposizioni della Sezione 501(c)(3), (4), (7), (8), (10), o (19) dell’Internal Revenue Code (IRC) come un religioso o di carità club, organizzazione civica, ricreative club, società fraterna, o l’organizzazione di un passato o presente, membri dell’esercito sono Costretto gli Stati Uniti, rispettivamente. Vedi §849.0935(1) (b), (definizione del termine “Organizzazione caritatevole, senza scopo di lucro”). Mentre un’associazione comunitaria può essere una società senza scopo di lucro, questo non lo rende un’organizzazione senza scopo di lucro esente da imposte sotto l’IRC. I regolamenti federali prevedono che per essere esenti da imposte, una società deve operare a beneficio del pubblico in generale, non solo a beneficio dei suoi membri. Nel caso della maggior parte delle associazioni comunitarie, i giochi d’azzardo, le lotterie o le lotterie per denaro o per qualsiasi cosa di valore che si svolgono nei locali sarebbero a beneficio privato dei loro membri e non del pubblico in generale e, di conseguenza, le associazioni comunitarie sono generalmente soggette ai divieti statali sulle stesse.

La maggior parte dei documenti che regolano le associazioni della comunità prevede anche che la proprietà dell’associazione debba essere utilizzata in conformità con tutte le leggi e le ordinanze federali, statali e locali. Spesso richiedono inoltre che i membri non permettano attività odiose, offensive o fastidiose, inclusi atti illegali, nelle loro unità o nei loro lotti.

Anche qualora il consiglio di amministrazione o un dirigente di un’associazione comunitaria non conduca, autorizzi o promuova giochi illeciti d’azzardo, lotterie o lotterie per denaro o per qualsiasi cosa di valore su beni comuni, essi possono comunque essere ritenuti responsabili per le attività illecite sui beni dell’associazione condotte o promosse dai suoi membri.

Alla luce di quanto sopra, giochi d’azzardo, lotterie o lotterie per denaro o per qualsiasi cosa di valore nel contesto di un’associazione comunitaria violano il Capitolo 849, gli Statuti della Florida, anche nella misura in cui l’associazione comunitaria non riceve una parte dei proventi o una parte dei proventi va a una “causa” caritatevole.”Una comunità associazione promotrice, la conduzione, la promozione, la pubblicità, o assistendo ad attività illecite o anche solo di avere “fugace conoscenza” che i soci e i loro ospiti sono indipendentemente tentativo di sponsor, condotta, promuovere o pubblicizzare i loro sul patrimonio dell’associazione e l’associazione della comunità non è riuscito a prendere provvedimenti per fermare le attività illecite – può esporre l’associazione della comunità, dei suoi dipendenti, dei suoi dirigenti e/o i membri del consiglio di amministrazione la responsabilità penale. La condotta criminale da parte di una società presenta anche ulteriori potenziali problemi, tra cui, ma non solo, la perdita della presunzione di indennizzo (tenere indenne) nel caso in cui vengano avviati procedimenti legali ed esclusioni dalla copertura nella maggior parte delle polizze assicurative, comprese le polizze di responsabilità degli amministratori e dei funzionari (D&O).

Di conseguenza, si consiglia che le associazioni della comunità non cerchino mai di condurre o sponsorizzare giochi d’azzardo, lotterie o lotterie per denaro o per qualsiasi cosa di valore sulla proprietà dell’associazione, e ricordino ai suoi membri che queste attività sono illegali e non sono consentite da nessuna parte sulla proprietà dell’associazione. Nella misura in cui i membri o i loro ospiti non rispettino la legge della Florida (e probabilmente anche i documenti governativi dell’associazione comunitaria) in relazione a queste attività, le associazioni comunitarie dovrebbero consultare i loro fornitori di servizi legali. L’associazione comunitaria può avere l’autorità di imporre sanzioni pecuniarie ragionevoli e/o sospendere i diritti dei membri di utilizzare le strutture comuni, o avviare azioni legali per obbligare il rispetto dei documenti che disciplinano.