Non è un segreto 2020 è stato un incendio cassonetto di un anno, ma Alex Knoll ha trovato un barlume di speranza tra le fiamme.

Dopo anni di lavoro per qualificarsi per il PGA Championship, l’allenatore di golf della Palmerton High School e insegnante di matematica di Jim Thorpe, in Pennsylvania, finalmente ce l’ha fatta.

In gran parte grazie al coronavirus, cioè.

“Questo è l’unico lato positivo per COVID in questo mondo intero è che sono entrato in questo torneo”, ha scherzato Knoll.

Knoll, un assistente docente pro al Glenbrook Golf Club di Stroudsburg, Pennsylvania, ha tentato di qualificarsi per il campionato PGA tre volte prima di quest’anno. Il 35enne ha pianificato di fare il suo gioco per un posto nel torneo principale durante il 2020 PGA Professional Championship all’Omni Barton Creek Resort and Spa di Austin, in Texas.

Knoll si è qualificato per il PGA Professional Championship vincendo il Philadelphia PGA Professional Championship 2019 a settembre. Durante la sua vittoria, in cui ha girato 2-under 209 all’Union League Golf Club di Torresdale, Philadelphia, Knoll ha segnato un round di apertura 62, battendo il record competitivo di Sam Snead. Snead detenne il record per 78 anni dopo aver pubblicato un 64 durante l’Henry Hearst Invitational del 1941.

Tee times | Foto | Quote | TV | Fantasia | Giocatori da guardare | Scommetti su Tiger

Come tanti altri eventi di quest’anno, il PGA Professional Championship di Austin, originariamente programmato per il 26-29 aprile, è stato posticipato a marzo e annullato a fine giugno a causa della pandemia di coronavirus. Il PGA of America ha avvisato i professionisti del club via e-mail che i migliori professionisti 20 in una lista di punti si sarebbero qualificati per il maggiore. Knoll ha detto che era sicuro che non era sulla lista e quasi non ha aperto il file allegato alla e-mail, ma era contento di averlo fatto.

“Quando l’ho cliccato, ho trovato il mio nome sulla lista al n.11 e sono stato come, ‘Holy crap'”, ha detto Knoll.

Liceo insegnante di matematica Alex Knoll dopo aver vinto il 2019 Philadelphia PGA Professional Championship. (Sezione PGA di Philadelphia)

Diversi fattori sono entrati nell’alto ranking di Knoll nella top 20 list: il suo traguardo al 2019 PGA Professional National Championship in cui ha terminato T-33, la sua vittoria al 2019 Philadelphia PGA Professional Championship e il suo risultato 2019 PAO Player of the Year honor dal Philadelphia PGA.

Knoll, che è arrivato a San Francisco Domenica, non ha mai giocato al TPC Harding Park. In effetti, il nativo della Pennsylvania è stato in California solo due volte: una volta per giocare a Pebble Beach con suo padre e, più recentemente, per giocare a Baionetta & Black Horse in Seaside durante il 2018 PGA Professional National Championship.

Knoll, il cui unico inizio professionale è stato il Nationwide Tour nel 2007, ha detto che il rilevamento TPC Harding Park durante i suoi giri di pratica all’inizio della settimana con caddie e amico, Mike Guro, al suo fianco sarà determinante per la sua performance.

“Sarà eccessivamente cruciale per i turni di pratica per me solo per sentire il campo da golf”, ha detto Knoll. “Sono terrorizzato andando nelle distanze che dovrò colpire la pallina da golf, quindi sarà bello sapere cosa devo fare per competere o almeno non mettermi in imbarazzo.

“Non vedo l’ora di passare del tempo con lo staff di Callaway tour van cercando di assicurarmi che tutto sia ottimizzato per me per darmi le migliori possibilità là fuori di mostrare che i professionisti del club possono giocare un po’. Non siamo (a) quel livello, ma possiamo forse lanciare un paio di buoni round insieme.”

Mentre i golfisti in Pennsylvania può sapere Knoll e la sua competenza sul corso, l’ex Davidson golfista fornito un assaggio di quello che lo ha aiutato ad avere un successo 2019 per coloro che non lo fanno.

Knoll ha detto che sta migliorando a mettere, una volta un punto di forza nel suo anno da junior a Davidson nel 2006, quando ha intenzione di perseguire una carriera professionale, ma i suoi più importanti punti di forza sono la precisione della sua unità, il suo ferro giocare e il suo approccio mentale.

L’insegnante di matematica del liceo Alex Knoll gareggerà nel campionato PGA 2020 al TPC Harding Park di San Francisco dopo essersi qualificato con i migliori 20 professionisti dell’insegnamento della nazione. (Alex Knoll)

“La perseveranza, penso, mostra nel mio gioco”, ha detto Knoll. “Cerco di non scendere su me stesso. Ho imparato a giocare ora per 25 anni il gioco è troppo difficile se sei negativo, quindi cerco davvero di rimanere positivo là fuori e godermelo perché non ci sono molte persone che hanno la possibilità di fare quello che posso fare e penso che mostri nel mio gioco che posso giocare con sicurezza anche in un ambiente stressante.”

Entusiasta di giocare in un major, Knoll ammise prima di arrivare in California che non era ancora mentalmente pronto per giocare a golf. Con la pandemia globale che infuria ancora negli Stati Uniti, Knoll ha detto che ha qualche passo in più da fare prima di poter pensare al suo gioco e giocare con i professionisti.

“È snervante per tutti, (l’elemento COVID) è solo qualcosa in più di cui devi preoccuparti”, ha detto Knoll prima del suo volo per San Francisco. “Non posso ancora concentrarmi sul torneo perché la cosa molto più importante è il test COVID di domenica quando atterro. Probabilmente e ‘ piu ‘ importante del mio modo di suonare. Se gioco.”

Mentre ci sono rischi coinvolti nel viaggiare e giocare nell’evento, specialmente in California che ha superato mezzo milione di casi confermati, Knoll ha detto che si sente a suo agio a giocare in tour a causa di come hanno gestito il riavvio della stagione.

La stagione del Tour è ricominciata a giugno dopo una pausa di 13 settimane. Finora, otto giocatori e due caddie sono risultati positivi per il virus in Tour.

“Se guardi ovviamente solo quello che è successo con i Miami Marlins che non è successo durante il PGA Tour e il PGA Tour ha dovuto viaggiare in tutto il paese e hanno suonato negli Stati dove hanno avuto i numeri più alti”, ha detto Knoll. “E il Tour, raccomando il Tour, raccomando i ragazzi là fuori perché sanno quanto sia importante stare al sicuro e lo hanno fatto.”

Knoll giocherà al fianco dei giocatori del PGA Tour Scott Piercy e Andrew Putnam per il primo e il secondo round del PGA Championship al TPC Harding Park. Il gruppo sarà tee off turno di Giovedi a 12: 17 p. m. ET dal tee 10.