916 Azioni

Ci sono diverse specie di piante sotto succulente, ma nel complesso, quanto velocemente crescono le succulente?

Non c’è una risposta costante a questa domanda poiché diverse piante grasse crescono a ritmi diversi.

Tuttavia, queste piante tecnicamente crescono più lentamente rispetto ad altre.

Come la maggior parte delle persone, potresti aver sentito che le piante grasse fanno le migliori piante da casa. Perché?

Queste piante sono a bassa manutenzione. Possono tollerare l’umidità bassa e relativa e non molta irrigazione.

Personalmente, ho scelto di piantare piante grasse per il mio giardino interno, ma si adattano bene, anche all’aperto.

Poiché sono dello stesso tipo, anche le mie piante grasse crescono a ritmi simili e, come le stesse dimensioni dei vasi, sono in.

tasso di crescita succulenta: quanto velocemente crescono?

Tasso di crescita succulenta: quanto velocemente crescono?

Quindi, quanto velocemente crescono le piante grasse?

Il tasso di crescita delle succulente dipende da dove vuoi coltivarle e da quali tipi di piante grasse stai crescendo.

Per esempio succulente più rapida crescita come Echeveria può crescere fino a 6-8 pollici in appena un anno da una pianta da 2 pollici quando i coltivatori lenti come Haworthias possono richiedere un anno o anche di più Per passare da una dimensione da 2 pollici a 5 pollici.

Come detto in precedenza, non posso dire lo stesso con tutte le piante grasse. È già stabilito che tutte le piante grasse richiedono tempo per crescere. Ma quando parliamo di piante grasse in generale, alcune crescono più velocemente mentre alcune potrebbero richiedere tempo.

Ci sono anche casi in cui la luce del sole o la sua mancanza, l’irrigazione, il terreno in cui sono piantati e la stagione, giocano un ruolo significativo sulla crescita delle piante grasse.

Durante tutto l’anno, queste piante attraversano fasi in cui crescono attivamente o dormono.

Dormienza succulenta

Nel regno animale, ci sono diversi animali che subiscono il letargo dove rimangono dormienti in un paio di mesi.

Ad esempio, gli orsi bruni entrano in un sonno profondo. Proprio come gli animali, anche le piante grasse hanno una fase di dormienza.

Quando le piante grasse sono nel loro periodo dormiente, crescono molto più lentamente. È anche importante notare che le piante in fase dormiente necessitano di un’irrigazione minima.

La maggior parte delle piante grasse passano attraverso questo periodo in inverno. Riprendono a crescere una volta che i successi estivi.

D’altra parte, ci sono anche varietà di piante grasse che crescono più velocemente quando la temperatura scende e rallenta quando sale.

Succulente dormienti invernali

INVERNO DORMIENTE

Conosciute anche come coltivatori estivi, queste piante sono native nell’emisfero settentrionale. Passano attraverso la dormienza durante novembre fino a febbraio.

  • Adenia
  • Adenium
  • Agave
  • Alluaudia
  • Brachystelma
  • Bursera
  • Calibanus
  • Ceropegia
  • Cissus
  • Cyphostemma
  • Didieria
  • Dorstenia
  • Echeveria
  • Encephalartos
  • Nel
  • Fig
  • Fockea
  • La Huernia
  • Ibervillea
  • Ipomoea
  • Jathropha Ai
  • Lithops
  • Monadenium
  • Moringa
  • Operculicarya
  • Pachypodium
  • Pedilanthus
  • Plumeria
  • Pseudolithos
  • Pterodiscu
  • Raphionacme
  • Siningia
  • Stapelianthus
  • Synadenium
  • Tillandsia
  • Trichocaulon
  • Trichodiadema
  • Xerosicyos

Estate Dormiente Succulente

ESTATE DORMIENTE

Queste succulente sono per lo più nativi dell’Emisfero Meridionale. Poiché sono dormienti in estate o da maggio ad agosto, sono chiamati coltivatori invernali.

  • Adromischus
  • Aeonium
  • Aloe
  • Anacampseros
  • Astroloba
  • Avonia
  • Bowiea
  • Bulbine
  • Ceraria
  • Conophytum
  • Caratteristica
  • Crassula
  • Dioscorea
  • Dudleya
  • Fouqueria
  • Gasteria
  • Gibbaeum
  • Graptopetalum
  • Graptoveria
  • Haemanthus
  • Haworthia
  • Kalanchoe
  • Neohenricia
  • Othonna
  • Pachycormus
  • Pachyphytum
  • Pachyveria
  • Pelargonium
  • Peperomia
  • Portulacaria
  • Sansevieria
  • Sarcocaulon
  • Sedeveria
  • Sedum
  • Senecio
  • Sempervivum
  • Stomatium
  • Talinum
  • Tylecod

Quanto Tempo Ci Vuole Per Propagare Piante Grasse Di Root?

La prima pianta succulenta che abbia mai posseduto era una succulenta appesa chiamata coda di Burro . Ho appena avuto la fortuna che questa varietà di sedum ha la tendenza a propagarsi da sola.

Sono rimasto davvero stupito quando alcune delle foglie cadute dalla coda del mio Burros hanno iniziato a radicare solo dopo poche settimane!

Quindi, se mai decidi di far crescere la tua collezione di piante grasse, puoi provare a propagarle invece di acquistarne di nuove. Propagare le piante grasse da soli è anche più conveniente.

Se sei ancora un principiante quando si tratta di questo, potresti sentirti un po ‘ ansioso in attesa che le tue piante grasse inizino a fare il tifo.

Non preoccuparti perché ci vorranno alcune settimane per far uscire quelle radici. Di seguito è riportata una stima per ogni tipo di tecnica di propagazione.

quanto tempo impiegano le piante grasse per crescere dalle foglie?

Se scegli di propagare la tua succulenta usando questa tecnica, le piccole radici inizieranno a germogliare già da 2 settimane. Entro questo tempo, puoi trovare piccole radici che si formano nella parte inferiore della foglia.

Dopo alcuni mesi, 8 settimane al massimo, nuove foglie saranno presenti, e può essere abbastanza grande per essere spostato in un nuovo vaso. Di solito, quando la foglia originale diventa marrone e cade, significa che la nuova pianta è abbastanza indipendente da essere repotted.

Significa anche che il nuovo germoglio ha già zapped i nutrienti dalla foglia originale.

Una parola di cautela! Assicurarsi che il tessuto meristema della foglia sia ancora intatto per la pianta. Questo determinerà se la foglia può fare nuove radici.

Quanto tempo impiegano le piante grasse per crescere dal gambo?

Succulento in mano

Questo tipo di propagazione è per lo più affidabile per piante grasse che crescono rami o quelli che hanno un modello di crescita arbustiva.

Un gambo perfettamente guarito e rimesso in vaso, quando viene data abbastanza luce e un po ‘ d’acqua, può iniziare a radicare in circa 4 settimane. Tuttavia, può richiedere più tempo in alcuni casi.

Nella mia esperienza, Crassula ovata è una varietà succulenta che è abbastanza facile da propagare attraverso questa tecnica.

Ma come farai a sapere una volta che inizia a radicare?

Un buon segno è quando le foglie iniziano a sembrare paffute e vibranti. Significa che ci sono radici che possono assorbire più acqua.

Un altro segno è quando si tira leggermente il taglio dello stelo; c’è una leggera resistenza.

Una buona cosa da notare è che uno stelo 2-4in che ha due set ciascuno di nodi e foglie è il più semplice e veloce da radicare.

Propagazione della radice

Dal nome della tecnica stessa, ciò richiede una radice ben formata da qualsiasi tipo succulento. Prima di piantare la radice, assicurarsi di allentare e allungare le radici in modo che possano stabilizzarsi bene nel terreno.

Poiché stai fondamentalmente piantando una succulenta che può stare da sola, inizierà a formare nuove radici e foglie in poche settimane, 21-28 giorni al massimo.

Propagazione offset

Questo è come prendere una pianta per bambini dalla pianta madre e lasciarla crescere in un altro luogo. Questi bambini hanno i loro sistemi di radici.

Detto questo, gli offset possono richiedere tra 4-10 settimane per far crescere nuove radici una volta che i bambini callosi sono impostati su un terreno. Alcuni offset si sviluppano anche più velocemente di così.

Proprio come con altre talee, è importante asciugare questi bambini in una zona calda per un paio di giorni per asciugare e guarire.

Ho usato questo tipo di propagazione per i miei houseleeks o supervivum poiché questo tipo produce molti offset.

Quanto tempo impiegano i semi succulenti per crescere dal seme?

La propagazione dei semi potrebbe essere la tecnica più lenta per coltivare nuove piante grasse. Questo è per le persone che amano aspettare e testimoniare personalmente come le piante grasse prosperano fin dall’inizio. Nella vera moda, è come aspettare che un bambino cresca!

I semi succulenti inizieranno a germinare in sole due settimane o circa 10-14 giorni. Durante questo periodo, dovresti iniziare a vedere i germogli dal seme.

Man mano che i semi crescono, hanno bisogno di annaffiature costanti. Dopo circa 4 settimane, i semi inizieranno a stabilire la propria struttura radicale.

Quindi, puoi trapiantare le tue nuove succulente in un altro vaso. Una volta che hanno fatto una buona struttura radicale, è possibile abbassare la frequenza di irrigazione.

Ci sono due tipi di persone, uno che non mente in attesa e uno che vuole vedere i risultati subito. Date un’occhiata ad alcune delle piante grasse in questa lista, e si potrebbe solo trovare la pianta giusta per voi.

esempi di piante grasse a crescita rapida?

Puoi immediatamente vedere un piccolo sviluppo da queste piante grasse in un solo mese o forse anche meno. Una crescita considerevole può essere notata in circa 4-6 mesi.

Aloe

Aloe arborescens, Aloe barbadensis e Aloe vera sono alcune delle specie di Aloe a crescita più rapida. Sono anche molto adattabili. Date le giuste cure, possono crescere da due a sei pollici in un solo anno.

Kalanchoes o Madre di migliaia

Le specie sotto questo tipo crescono estremamente velocemente. Personalmente ho le mie Capesante di lavanda o capesante di lavanda (Kalanchoe fedtschenkoi o Bryophyllum fedtschenkoi) e posso attestare il suo tasso di crescita.

Alcune delle Kalanchoe in più rapida crescita sono Kalanchoe marmorata, Kalanchoe diagremontana, Kalanchoe tormentosa e Kalanchoe pinnata.

Crassula

Questo può essere un po ‘ complicato dal momento che alcune Crassule crescono più velocemente all’interno come la pianta di giada mentre alcune crescono più rapidamente all’aperto. Un’altra Crassula a crescita rapida è la Crassula perforata o una stringa di pulsanti.

Echeveria

Piante in vaso

In perfette condizioni, un Echeveria da due pollici può allargarsi a 6-8 pollici in appena un anno. La specie Echevaria di gallina e pulcini succulente crescono velocemente.

Sedum o Stonecrop

Ci sono molte specie di Sedum, ma un candidato notevole è il Sedum rubrotinctum o Jelly bean plant. Un sedum di due pollici può coprire all’interno di un piede o spazio in appena un anno.

Agave o Century plant

In un ambiente ideale, un’Agave grande come un pugno può trasformarsi in una grande pianta entro 2 o 3 anni. Alcune agave a crescita rapida sono Agave stricta, Agave Angustifolia, Agave attenuata e Agave Americana.

Succulente a crescita lenta

Queste succulente crescono molto lentamente, e si potrebbe pensare che non stanno realmente crescendo

  1. Lithops o Pietre viventi.
  2. Gasteria
  3. Adromischus cristatus o Crinkle Leaf Plant
  4. Tillandsia o Air plants
  5. Ferocactus o Barrel Cactus

Quanto sono grandi le piante grasse?

Poiché c’è una pletora di specie succulente, può essere difficile raggrupparle tutte in un’unica dimensione. Alcune piante grasse possono rimanere piccole per anni, mentre alcune specie possono crescere più alto di 50 piedi.

La più grande succulenta del mondo, Adansonia digitata o l’albero di Baobab è così grande che può fornire riparo, acqua e cibo. A volte stelo principale di questo albero può andare fino a fino a 92 piedi di circonferenza.

Non solo la crescita laterale delle piante grasse dovrebbe essere considerata. Poiché le piante grasse possono anche produrre “cuccioli”, possono creare nuove piante che si raggruppano nella parte inferiore della pianta e potrebbero contribuire alla larghezza delle piante originali.

Naturalmente, per gestire la crescita di queste piante. Si può scegliere di tagliare i nuovi germogli o tagliare il più alto una volta in base alle proprie preferenze.

come far crescere le piante grasse più velocemente?

Per far crescere le piante grasse più velocemente, hanno bisogno di cure adeguate. Queste piante sono opportunistiche; significa che cresceranno costantemente in condizioni favorevoli.

A parte questo, devi prendere nota del terreno, del vaso, del regime di irrigazione e della quantità di luce solare a cui sono esposti.

Utilizzare terreno ben drenante per succulente

Le vostre piante beneficeranno in modo significativo nel terreno ben drenante. Per la maggior parte delle piante grasse, si consiglia di utilizzare Cactus e mix di terreno succulento. Puoi anche scegliere di creare il tuo mix di terreno seguendo alcuni tutorial online.

Alcune piante grasse richiedono un terreno specializzato, quindi assicurati di fare abbastanza ricerche sulla tua pianta preferita.

Scegliere il vaso giusto per le tue Succulente

Scegli sempre un contenitore con un ottimo drenaggio. Ho fatto un grande errore di scegliere un vaso con un sistema di drenaggio povero che ha causato le mie piante a marcire. I vasi in ceramica non smaltati aiutano a rimuovere l’umidità.

Personalmente, uso vasi di terracotta per le mie piante grasse poiché questi vasi sono davvero traspiranti. Tuttavia, se hai intenzione di usare vasi di terracotta, assicurati di innaffiare le tue piante più del solito durante le estati calde e secche.

Programma di irrigazione adeguato

Sebbene le piante grasse possano sopravvivere a periodi prolungati senza acqua, ciò non significa che non ne abbiano bisogno.

Una buona regola empirica è quella di innaffiare le piante grasse una volta che si sente che il terreno è asciutto. Qui scrivo una guida dettagliata su quanto e quanto spesso dovresti innaffiare le tue piante grasse.

Inoltre, assicurati di innaffiare il terreno e non la pianta direttamente poiché l’acqua può solo rimanere sulle foglie che possono causarne la decomposizione.

Essere sicuri che il vostro succulente ha abbastanza luce

Piante grasse dell'interno

Una cosa è certa e le piante grasse non hanno bisogno di troppa luce solare diretta. Tuttavia, alcune varietà potrebbero aver bisogno di lunghi periodi sotto di essa o alcune succulente varia fare bene in condizioni di scarsa illuminazione.

Per la maggior parte delle piante, hanno solo bisogno di almeno 6 ore di luce solare diretta. Se le tue piante iniziano ad allungarsi, è un buon indicatore che hanno bisogno di sole.

Pensiero finale

Ricorda sempre che non tutte le piante grasse sono uguali. Ogni pianta richiede un diverso tipo di cura. L’ambiente in cui si trovano gioca un ruolo significativo su quanto velocemente crescerebbero.

Fondamentalmente, suolo, luce solare, acqua e temperatura.

L’aspetto delle vostre piante è una buona indicazione del loro stato attuale o se hanno bisogno di qualcosa. Hanno bisogno di luce solare? Hanno bisogno di acqua?

Non scoraggiarti se mai ti senti come se la tua pianta non crescesse. Ricorda che possono essere nella loro stagione dormiente in cui crescono più lentamente, o non crescono affatto.

Ne varrà la pena una volta iniziata la loro stagione di crescita.

cde774902d59a69c257239455f968809?s=100&d=mm&r=g

Lindsey Hyland è cresciuta in Arizona dove ha studiato presso l’Università dell’Arizona Controlled Environment Agriculture Center. Ha portato avanti la sua educazione al giardinaggio lavorando in varie fattorie biologiche sia in ambienti rurali che urbani. Ha iniziato UrbanOrganicYield.com per discutere consigli di giardinaggio e tattiche. Che si tratti di piante grasse e piante d’appartamento o verdure ed erbe, crescere e prendersi cura di qualsiasi cosa in un giardino di cortile o giardino idroponico la rende sempre felice.

916 Azioni