Benvenuti nel mio sito per Thaasophobia. Ho elencato alcune informazioni di carattere generale sulle fobie di seguito e sulla scheda Informazioni alcune informazioni utili per quanto riguarda Thaasophobia (seduta paura, un periodo di inattività la paura, l’ozio, la paura, la noia, la paura, la seduta fobia, un periodo di inattività fobia, l’ozio, la fobia, la noia, la fobia, la paura di seduta, la paura di essere inattivo, la paura di pigrizia, la paura di essere annoiato, la paura della noia, la fobia della seduta, la fobia di essere pigri, fobia dell’ozio, la fobia di essere annoiato, fobia di noia, Cathisophobia, Kathisophobia, Thassophobia).

Quali sono le fobie

Una fobia è una paura forte e persistente di situazioni, oggetti, attività o persone. Il sintomo principale di questo disturbo è il desiderio eccessivo e irragionevole di evitare il soggetto temuto. Si ritiene che le fobie siano sviluppate dall’ereditarietà, dalla genetica e dalla chimica del cervello che si combinano con le esperienze di vita.

Tipi di fobie

Le fobie sociali sono paure che coinvolgono altre persone o situazioni sociali come ansia da prestazione, paure di imbarazzo o umiliazione da scrutinio degli altri. Esempi di queste fobie sarebbero mangiare in pubblico, tenere un discorso e persino attività sessuali. Le persone con queste fobie tendono ad evitare le situazioni che temono.

Le fobie specifiche sono in genere paure di determinati oggetti o situazioni. Fobie specifiche di solito contengono trigger di panico specifici, come ragni, serpenti, ascensori o volanti. Queste paure si sviluppano durante l’infanzia e tendono ad andare via, ad esempio, la paura del buio. Se la paura continua fino all’età adulta, il trattamento sarebbe l’unica soluzione. Queste paure possono impedire alle persone di avere una vita normale, a seconda di quanto spesso devono incontrare/evitare la paura.

Agorafobia è una paura di sperimentare un attacco di panico in un luogo o situazione da cui fuga può essere difficile o imbarazzante o non possono ottenere aiuto. Le persone con questa fobia possono temere di essere soli, essere in mezzo alla folla, volare, essere in un ascensore. Agorafobia è l’unica fobia regolarmente trattata come una condizione medica.